Nell’”Olio di Federica & Vittoria” extra vergine di oliva biologico è racchiusa tutta la passione ed il rispetto per la natura della nostra famiglia.

Dal 2002, dopo un anno dalla nascita di Federica, la nostra primogenita, abbiamo scelto di passare alla coltivazione biologica e quindi adottare nei vigneti ed uliveti i principi semplici e naturali dettati dal rispetto dell’ambiente.

Cura degli ulivi
Innanzitutto, abbiamo iniziato a praticare l’inerbimento, evitando continue lavorazioni del terreno ed usando soltanto la trinciatrice. Questo ci ha permesso di salvaguardare i terreni durante i temporali estivi, evitando frane e smottamenti.

Combattiamo la mosca delle olive con la cattura massale, attraverso l’inserimento di un feromone che disorienta gli insetti e permette di intrappolarli su tavolette della Ecotrap.

La concimazione viene effettuata saltuariamente attraverso un prodotto a base stallatica (letame composto da una miscela di deiezioni animali trasformati naturalmente in fertilizzanti) consentito in agricoltura biologica.

Raccolta e spremitura
La raccolta delle olive, anticipata rispetto alla normale lavorazione, ci permette di avere rese di olio quantitativamente inferiori, ma con più pregiate caratteristiche organolettiche.

Le olive vengono quindi trasportate in un frantoio biologico certificato e spremute con sistema continuo a freddo. Durante il processo siamo estremamente attenti all’igiene: le olive vengono, infatti, trasportate in appositi macchinari dove vengono lavate e defogliate prima di essere immesse nel circuito di estrazione.

Il prodotto ottenuto viene analizzato per controllare che abbia le caratteristiche di olio extravergine (percentuale di acido oleico non superiore allo 0,80%).

Confezionamento
L’olio viene immagazzinato in contenitori di acciaio inox lontano da fonti di calore, aria e luce affinchè conservi intatte le sue caratteristiche oprganolettiche evitando l’ossidazione e l’irracidimento.

Infine, il prodotto viene confezionato in latte in metallo per evitare il contatto con la luce e assicurarne un’ottimale conservazione. In metallo utilizzato è riciclabile al 100%.

Tutti i passaggi della lavorazione sono seguiti personalmente, anche durante la notte.

Normativa CEE
I nostri metodi di coltivazione sono a basso impatto ambientale, nel rispetto della legge 2078 della Comunità Europea. Grazie all’utilizzo di prodotti per la coltivazione biologica, siamo rientrati nei parametri previsti dal Regolamento CEE 2092/91 e oggi continuiamo ad investire per migliorare la qualità delle nostre uve e delle olive utilizzando solo metodi naturali.